Medicina e chirurgia

PROGRAMMA ELETTORALE 2019
MEDICINA E CHIRURGIA

Come UDU-Torino sosteniamo un programma elettorale semplice e in grado di rispondere alle necessità reali degli studenti dell’Università di Torino.  Ecco le nostre rivendicazioni che porteremo avanti nel Consiglio di corso di Medicina e chirurgia

DIDATTICA

  • Miglioramento organizzazione attività: troppo spesso orari e date delle attività vengono stabiliti senza consultare gli studenti, i quali spesso hanno problemi nel rispettare i turni per partecipare a tali attività. Per questo ci batteremo per una maggiore partecipazione degli studenti in fase organizzativa, in modo tale da tenere in considerazione, per quanto possibile, le necessità di tutti
  • Razionalizzazione uso aule: proponiamo che venga rivisto il processo di assegnazione delle aule per le attività tenendo in considerazione i due parametri fondamentali, cioè numero di studenti e tipologia di attività

SPAZI

  • Modifica orari biblioteca: riteniamo necessario che la biblioteca Ferdinando Rossi anticipi l’orario di apertura e posticipi quello di chiusura. Inoltre ci batteremo affiche rimanga aperta Sabato e Domenica, in particolar modo durante le sessioni di esame

FUORI AULA

  • Organizzazione di congressi e altre attività in sede universitaria: riteniamo che l’università non debba essere solo lezioni, tirocini ed esami, per questo proponiamo l’organizzazione di congressi, incontri e altre tipologie di attività da tenere in sede universitaria e finalizzate a trattare tematiche che a lezione non vengono affrontate o vengono soltanto accenate. Alcuni esempi di incontri che vogliamo organizzare sono: “sensibilizzazione HIV-AIDS”; ciclo di congressi dal titolo “Società, Politica e Sanità”

Il ciclo di congressi prevederebbe questi incontri:

  • Il fenomeno migratorio e le sue conseguenze nella sanità
  • Sanità pubblica e privata: implicazioni, analogie e differenze
  • Etica e sanità privata
  • Il sistema sanitario sotto governi di orientamento politico diverso
  • NoVax: come reagire al movimento

AMBIENTE

  • Ridurre il consumo di plastica: proponiamo di distribuire delle borracce al momento dell’iscrizione all’Università ad un prezzo agevolato al fine di evitare il consumo di plastica

DI’ LA TUA

  • Come Sindacato Studentesco ci adoperiamo al fine di aprire canali di comunicazione diretta con gli altri studenti per poter assumere pienamente il ruolo di rappresentanti e consiglieri per gli studenti

I CANDIDATI

  • Lorenza Milardi: 2° anno